MOCAUTO NEWS

FCA, a Parigi con il tridente

Fiat, Alfa Romeo e Abarth si presentano in Francia in formazione d’attacco con tante chicche da gustare, come la 500 Riva, la Giulia Veloce e la 124 Spider

Parigi

Foto: Myrabella

È il salone più antico del mondo (la prima edizione è datata 1898). Si svolge con cadenza biennale – in alternanza con Francoforte – nella capitale europea più glamour, anche se quest’anno farà registrare qualche assenza eccellente tra i marchi (Ford, Volvo e Mazda su tutti) che hanno preferito puntare le loro fiches sui prossimi appuntamenti di Los Angeles a novembre e di Ginevra a marzo. Ma nella Ville Lumière non mancherà il Gruppo FCA che porterà al “Mondial de l’Automobile” molti suoi pezzi da novanta. La kermesse francese aprirà al pubblico sabato 1 ottobre e si concluderà domenica 16.

L’arte navale al servizio di Fiat

Fiat porta a Parigi l’intera gamma della Fiat Tipo già insignita del premio “Autobest” come “best buy car 2016”. Sotto i riflettori l’ultima nata, la Tipo Station Wagon, ma ci saranno anche la Berlina 4 Porte e la 5 Porte. Ma la guest star dello stand di Fiat sarà la 500 Riva, l’auto che celebra il connubio tra la casa automobilistica di Torino e il prestigioso cantiere Riva; a tre mesi dall’inizio degli ordini ne sono state già “bloccate” 3mila unità. A Parigi la vedremo nell’esclusiva versione “Tender to Paris”, elegantissima, color “Blu Sera”, prodotta in 50 modelli solo per il mercato transalpino ed esposta a fianco dell’Aquariva Super, l’open che ne ha ispirato la creazione. Vedremo anche la 124 Spider America, anch’essa in edizione speciale e a tiratura limitata (124 unità…) e la 500X con l’anteprima mondiale della versione 1.6 MultiJet con cambio automatico a doppia frizione. Non mancheranno la 500L, leader del suo segmento e la Panda 2017 Cross, ideale per l’inverno.

Fiat 500 Riva

Alfa Romeo va veloce

Alfa Romeo propone l’anteprima mondiale della Giulia Veloce (ordinabile da giovedì scorso) con l’innovativo sistema di trazione integrale Q4. Su Giulia Veloce debutta anche il nuovo motore benzina da 2 litri che eroga una potenza di 280 CV. Ci saranno anche la Super e una Quadrifoglio. L’appellativo “Veloce” (utilizzato da Alfa Romeo la prima volta nel 1956 con la prima Giulietta) ricorre anche per la Nuova Giulietta, appunto, dotata dell’inedito Turbo Diesel JTDm da 120 CV e per la Nuova Mito Veloce. A Parigi Alfa si porta anche la 4C nelle varianti Coupé e Spider. Lo stand? Non potrete non notarlo con le sue 900 piastrelle in led…

Lo scorpione punge ancora

Al “Mondial de l’Automobile” sarà grande protagonista il nuovo Abarth 124 Spider, sviluppato dalla Squadra Corse Abarth, che arriva – in 2.500 esemplari – nelle concessionarie di Milano e di tutta Europa proprio in questi giorni. Parigi sarà la culla di un’auto nuova dotata di differenziale autobloccante meccanico di serie, dotazione che solo le vetture sportive top possono vantare. Il motore è un turbo a quattro cilindri da 1,4 litri con tecnologia MultiAir che eroga 170 CV. Accanto alla 124, in uno stand che dedicherà molta attenzione al mondo “digital” e alla nuova linea di merchandising, ci sarà la nuova Abarth 595, sia berlina che cabrio (e tre allestimenti), che sarà in commercio nell’area Emea a partire da giugno. L’erede naturale dell’auto lanciata dallo Scorpione nel 2008.

Abarth 124 Spider